Tanak costretto ad alzare bandiera bianca in Portogallo per un problema al motore della sua Yaris
Il pilota estone è stato messo KO da una roccia nella PS2




Rally Portogallo 2018
18 maggio 2018 - 16:46

Il ritiro di Ott Tanak è il primo, grande colpo di scena del Rally del Portogallo 2018. Il pilota estone della Toyota GAZOO Racing è stato costretto al forfait per un serio problema al motore della sua Yaris WRC Plus emerso durante la seconda Prova Speciale.

Tanak ha colpito una roccia danneggiamento in maniera importante il radiatore della sua vettura, che ha poi portato all’innalzamento delle temperature del propulsore per via della perdita dei liquidi di raffreddamento. Una volta rientrata nel Parco Assistenza, i tecnici del team giapponese non hanno potuto fare altro che constatare l’entità del danno e ufficializzare il ritiro dalla corsa dell’estone, che apre grandi possibilità di fuga iridata per Thierry Neuville e – soprattutto – Sebastien Ogier.

Non ci sono commenti