Techeetah escluse dalla qualifica: la pole position è di Buemi
14 Luglio 2018 - 19:36
|
ePrix New York 2017-18
Pesa come un macigno l'irregolarità tecnica di Vergne e Lotterer

Qualifiche del sabato con sorpresa generale a New York dopo l’esclusione delle Techeetah di Vergne e Lotterer. I due piloti del team cinese pagano a prezzo carissimo l’uso oltre il limite consentito in qualifica della potenza delle batterie (stabilito a 200 kW) e dovranno partire dal fondo della griglia. Tutto questo è andato a vantaggio di Sebastien Buemi, con lo svizzero della Renault e.Dams che ha centrato la pole position in 1:13.911, ben cinque decimi più veloce di Mitch Evans, col quale condividerà la prima fila di Gara 1. Poi le due sorprese di giornata, ovvero Nico Prost (mai così in alto da diverso tempo) e Jerome D’Ambrosio, che porta in alto la Dragon nella sua gara di casa. Solo 5° Daniel Abt, che commette un lungo al tornantino pregiudicando un ottimo tempo.

Nonostante l’esclusione di Vergne, non ne approfitta Sam Bird, rivale del francese in ottica iridata, che partirà appena 14° dopo una qualifica disastrosa. Come preannunciato, non ha partecipato alla sessione Oliver Turvey, rimasto infortunato ad un polso dopo le FP2 e che è ancora in forse per il via del penultimo round della Fomula E 2017-2018.



Non ci sono commenti