Test F2 Jerez Day 2 | De Vries si conferma anche oggi davanti a tutti
27 Febbraio 2019 - 19:10
|
L'olandese svetta ancora davanti a Ghiotto e Zhou. Boccolacci il più veloce nel pomeriggio




Secondo giorno di test pre-stagionali per la Formula 2 a Jerez De la Frontera, e come ieri a comandare la classifica c’è Nyck De Vries. L’olandese della ART Grand Prix si è reso protagonista al mattino ottenendo quello che poi è diventato il miglior tempo di giornata in 1:24.730, precedendo di pochi centesimi i due piloti della nuova UNI Virtuosi, con Luca Ghiotto secondo davanti a Guan Yu Zhou terzo.

Proprio Ghiotto è stato artefice di una delle interruzioni della mattinata, quando dopo essere andato lungo alla curva 8, l’italiano è andato contro le barriere causando l’ingresso della bandiera rossa; la terza della sessione mattutina dopo che la prima era stata dovuta per un’ispezione del tracciato, e la seconda interruzione è stata causata da Nicholas Latifi, fermo con la sua DAMS anche lui alla curva 8. Latifi è riuscito comunque ad ottenere il sesto tempo al mattino davanti al suo compagno di squadra Sergio Sette Camara e dietro a Mick Schumacher, anche oggi molto positivo con il quinto tempo a poco più di un decimo di ritardo da De Vries. Davanti al rookie della Prema si è piazzato Louis Deletraz, quarto e anche lui molto vicino al miglior tempo dell’olandese. Con l’ottava piazza di Callum Ilott al mattino si sono visti ben 8 piloti dentro tre decimi mostrando un equilibrio difficile da prevedere nelle prime uscite collettive. Altri due rookie chiudono la Top-10, ovvero Juan Manuel Correa con la seconda vettura del Sauber Junior Team davanti a Richard Verschoor (unico pilota della MP Motorsport oggi in grado di girare visti i problemi tecnici avuti dalla vettura #16 guidata ieri da Jordan King), staccati tra loro di soli 3 millesimi.

Nel pomeriggio i tempi sono stati molto più alti e ad ottenere la migliore prestazione è stato Dorian Boccolacci, che è ancora in attesa dell’ufficialità del suo passaggio alla Campos. Con la vettura del team spagnolo, Boccolacci nella sessione pomeridiana ha girato in 1:25.493 che gli ha consentito di issarsi al comando davanti a Giuliano Alesi con la Trident e ad Ilott. Quarto posto per Jack Aitken, fresco di nomina come Test Driver della Renault in Formula 1, che precede Correa e Antonio Fuoco, che oggi ha preso il posto di Ralph Boschung sulla seconda Trident chiudendo il pomeriggio al sesto posto; settimo Verschoor davanti ad Anthoine Hubert, con il campione 2018 della GP3 che ha causato una bandiera rossa dopo essere finito largo alla curva 4 non riuscendo più a ripartire. Completano la Top-10 della sessione l’altra Arden di Tatiana Calderon e Zhou.

I test a Jerez della Formula 2 termineranno domani

Immagine in evidenza: ©



Non ci sono commenti