Test Jerez, Day 2 | Lowes e Martin si impongono nel secondo giorno di prove in Andalusia
08 Marzo 2018 - 16:45
|
Continuano i test pre-stagionali di Moto2 e Moto3 sul circuito di Jerez de la Frontera

Proseguono i test andalusi per le classi Moto2 e Moto3. Nel secondo giorno a Jerez de la Frontera, piloti e team hanno svolto un efficace lavoro di preparazione del primo Gran Premio della stagione in programma a Losail, in Qatar. Come nel primo giorno di questa sessione, anche la seconda giornata è stata segnata da una certa instabilità climatica.

MOTO2 – Nella classe mediana il più veloce è Sam Lowes (Swiss Innovative Investors), che detta il ritmo della giornata e della classifica generale mettendo a referto il tempo di 1:41.823. Un grande impegno per l’ex pilota della Aprilia in MotoGP, che si avvicina all’esordio del 2018 con ottime motivazioni e spinto da una KTM già ad alto livello con Iker Lecuona, compagno di box, al secondo posto.

Anche la preparazione alla stagione dello Sky Racing Team VR46 prosegue con ottimi risultati. Pecco Bagnaia, il più veloce nella prima giornata, resta nelle posizioni di testa chiudendo a circa due decimi dal battistrada britannico. Il suo nuovo compagno di squadra, Luca Marini è leggermente più staccato dalla vetta rispetto al primo giorno di prove.

Al terzo posto della giornata troviamo Brad Binder, mentre Alex Marquez è quinto. Sia il sudafricano del team Red Bull KTM Ajo sia il portacolori del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS restano perentoriamente tra i candidati alla corsa iridata di quest’anno, dimostrando grande solidità in tutti i loro run sul circuito andaluso di Jerez.

Dopo un’apertura di test maiuscola fa ancora bene Romano Fenati, che continua la sua marcia di adattamento alla nuova categoria pagando un ritardo di mezzo secondo da Lowes confermandosi il miglior esordiente.

Gli altri protagonisti attesi, ovvero Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), Mattia Pasini (Italtrans Racing) e Lorenzo Baldassarri (Pons HP40) sono rispettivamente ottavo, nono e decimo in appena un decimo, un altro segno di come la lotta in pista nella prossima stagione potrebbe essere davvero serrata e interessante.

MOTO3 – Nella classe inferiore il primato di Aron Canet (EG 0,0 Marc VDS) del primo giorno è stato battuto dall’ottimo giro di Jorge Martin. Il madrileno del team Del Conca Gresini si è così portato al comando della tabella dei tempi chiudendo il suo giro in 1:45.945. Dietro di lui fa bene il pilota tricolore della Leopard Racing, Enea Bastianini, anticipando Canet, terzo della combinata, e Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini).

Marco Bezzecchi (PrüstelGP) chiude il quintetto di testa a 611 millesimi di distacco da Martin, mentre il primo pilota dello Sky Racing Team VR46 è Dennis Foggia, staccato di 1,4 secondi.

TEMPI MOTO2

TEMPI MOTO3



Non ci sono commenti