Tripletta Ducati nelle prime libere di Spielberg




GP Austria
10 Ago 2018 - 11:31

Inizia la caccia alla Ducati già dalla prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Austria di MotoGP. La Casa di Borgo Panigale mette tre Desmosedici GP18 davanti a tutti, con Andrea Dovizioso che ha preceduto Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci. Il pilota forlivese, vincitore dell’ultimo round del Mondiale a Brno, ha fermato il cronometro sull’1’23″830, mettendosi dietro di poco più di due decimi il compagno di squadra maiorchino e di quasi mezzo secondo il rider del team Alma Pramac Racing.

Quarto tempo per Marc Marquez, attardato di quasi sei decimi con la sua Honda e che ha preceduto la Suzuki di Andrea Iannone e il compagno di box Dani Pedrosa. Settimo tempo per la terza RC213V ufficiale, quella targata LCR di Cal Crutchlow, che ha chiuso le FP1 davanti alla Ducati Avintia di Tito Rabat e alla prima Yamaha, quella Tech3 di Johann Zarco, con Maverick Viñales a chiudere la Top 10.

Solo undicesimo Valentino Rossi, escluso dai migliori dieci per appena 49 millesimi dopo essere incappato in un problema tecnico nei primissimi minuti della sessione. Questo potrebbe rappresentare un piccolo problema per il Dottore, in quanto è attesa la pioggia durante le FP2 e probabilmente i tempi non miglioreranno in ottica combinata.

Ritorna su l’Aprilia del team Gresini, con Aleix Espargaro subito dietro Rossi di 20 millesimi, mentre Franco Morbidelli è 17° a 1,277 secondi dal miglior crono di Dovizioso.

Appuntamento alle 14:10 per la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Austria.

Immagine di copertina: Bonora Agency ©

 

Non ci sono commenti