UFFICIALE – Pierre Gasly sostituirà Buemi a New York
10 Luglio 2017 - 16:53
|
Il campione GP2 2016 salirà sulla vettura dello svizzero impegnato nel WEC al Nurburgring

Era nell’aria già da qualche settimana ma adesso è ufficiale: Sebastien Buemi salterà il doppio appuntamento della Formula E a New York che si terrà questo weekend per impegnarsi nel WEC nella 6 ore del Nurburgring con la sua Toyota LMP1, come confermato da questo tweet dello stesso pilota svizzero, che in Formula E a quattro gare dalla fine comanda la classifica piloti con 32 punti di vantaggio su Lucas Di Grassi.

Al suo posto ci sarà il campione del mondo GP2 nel 2016 Pierre Gasly, a conferma di quanto trapelava negli ultimi giorni con la stessa Red Bull che spingeva per far guidare il suo pupillo del Red Bull Junior Team. Il pilota francese, attualmente impegnato nella Super Formula giapponese, farà il suo esordio nella categoria full electric ed è stato accolto dalle parole dei responsabili della squadra Alain Prost e Jean-Paul Driot.

“Dubitavo profondamente che questo scontro tra il WEC e la FE si sarebbe potuto evitare” dice l’ex iridato Formula 1 –“Tuttavia, dobbiamo andare avanti e siamo molto lieti di accogliere Pierre Gasly. La corsa a New York sarà una sfida mentre fa il suo debutto Formula E alla fine del campionato. Ma guardando la nostra preparazione, siamo fiduciosi e il nostro obiettivo rimane lo stesso, per segnare i punti massimi per rafforzare il nostro vantaggio nel campionato “.

Jean-Paul Driot segue quanto detto da Prost sulla coincidenza dei due calendari: Questa situazione è spiacevole perché anche senza questo scontro, il campionato non è certo. Nonostante questo sfortunato battito d’arresto, spero che, con l’assistenza preziosa di Pierre Gasly, Renault e.dams potrà difendere le proprie chance di vittoria a Montreal”.