UFFICIALE: Sergio Perez continuerà la sua avventura in Force India nel 2019
18 Ottobre 2018 - 17:25
|
Il pilota messicano occuperà il primo dei due sedili della nuovo team di Lawrence Stroll

Dopo tante voci e indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, arriva finalmente l’ufficialità: Sergio Perez sarà un pilota della Racing Point Force India anche nella prossima stagione. Il pilota messicano ha rinnovato il suo contratto con la scuderia da poco acquistata dalla cordata di imprenditori messa in piedi da Lawrence Stroll, continuando così un rapporto molto intenso con la squadra che lo ha accolto per la prima volta a fine 2013.

Perez ‘ritratta’: “Ho rinunciato alla Renault per la Force India!”

“Sono molto felice di annunciare finalmente il mio futuro e sono davvero motivato per il 2019 – ha dichiarato Checo, a poco più di una settimana dal suo Gran Premio di casa a Città del Messico – La Force India è la mia seconda casa dal 2014 e mi ha permesso di crescere come pilota e mostrare le mie capacità in pista. Abbiamo raggiunto tanti successi insieme nelle ultime cinque stagioni, ma penso che il meglio deve ancora venire. Il nuovo investimento che la squadra sta per compiere mi riempie di fiducia e sono davvero entusiasta del futuro”.

“Sono contento che Sergio continui il suo viaggio con noi nel 2019 – ha aggiunto Otmar Szafnauer, team principal e amministratore delegato di Racing Point – Negli ultimi cinque anni, Checo ha confermato di essere uno dei piloti più talentuosi e costanti su la griglia di Formula 1. Ci dà una stabilità preziosa in futuro ed è un grande vantaggio per la squadra. Mentre sta per iniziare un nuovo entusiasmante capitolo di questa squadra, siamo lieti di averlo ancora con noi”.

Ora manca soltanto l’annuncio ufficiale del compagno di squadra del messicano, che con altissima probabilità sarà l’attuale driver della Williams, Lance Stroll.

 



Non ci sono commenti