Ufficializzate le line-up dei test pre-stagionali di Formula E: c’è anche Fuoco
15 Ottobre 2018 - 20:22
|
Mahindra unico team a non svelare i nomi dei propri piloti, ma un indizio importante apre all'arrivo di Wehrlein

La FIA ha diffuso questa mattina la entry list della sessione ufficiale di test collettivi della Formula E alla vigilia della Season 5, che partirà da Riad il prossimo 15 dicembre. Per la prima volta, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, le 22 Gen2 saranno impegnate contemporaneamente in una tre giorni di prove, con le nuove reclute della serie che avranno la possibilità di assaggiare le nuovissime monoposto “full electric”.

Tante le novità anche per quanto riguarda le scuderie. Con l’arrivo di HWA Racelab, i team impegnati in questa quinta stagione sono ben undici, con Nissan che prende il posto di Renault, DS che lascia Virgin Racing per accordarsi con Techeetah e BMW sempre più parte del progetto Andretti.

Dopo la recente esperienza di Antonio Giovinazzi nel rookie test di Marrakech dello scorso gennaio, ci sarà anche un altro debuttante italiano in queste prove collettive, ovvero il pilota della Ferrari Driver Academy Antonio Fuoco. Il calabrese dividerà l’abitacolo della Dragon numero 6 con Max Gunther nel primo e nel terzo giorno di lavoro.

Infine, va segnalato che Mahindra è l’unico team a non aver ufficializzato i piloti, anche se la scelta del numero 94 per una delle due vetture potrebbe essere un chiaro segnale della vicinanza di un accordo con l’ex uomo Mercedes Pascal Wehrlein, che di recente ha rifiutato un posto da titolare in HWA.



Non ci sono commenti