Verstappen vince in Austria, ma il podio è sotto investigazione
30 Giugno 2019 - 17:16
|
Leclerc perde la leadership a due giri dalla fine, Hamilton solo quinto

Vittoria per Max Verstappen nell’ultimo Gran Premio d’Austria, ottavo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1. Dopo una partenza complicata, poco brillante a causa del pattinamento delle ruote posteriori, l’olandese è riuscito a risalire la classifica dalla settima posizione, conquistando un successo estremamente importante non solo per lui, ma per Honda, visto che si tratta del primo successo dopo un quadriennio ricco di problemi e polemiche.

Da notare, però, che il successo dell’olandese è sub-judice per un contatto al penultimo giro con Leclerc, il quale è stato spinto fuori in maniera abbastanza decisa in curva 2. Una manovra al limite che la commissione gara sta attualmente analizzando.

Seconda piazza appunto per Charles Leclerc, protagonista in ogni caso di un week-end brillante, seguito da Valtteri Bottas e dall’altra Ferrari di Sebastian Vettel, il quale ha risalito la classifica dopo la decima piazza di ieri. Da notare che il tedesco è stato rallentato da un errore ai box durante il primo stop, aspetto che gli ha fatto perdere tempo prezioso.

Quinta posizione per Lewis Hamilton, seguito da Lando Norris, Pierre Gasly e Carlos Sainz. Completano la top ten Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, bravissimo a conquistare il primo punto in carriera.

Appuntamento ta quindici giorni, a Silverstone, per il nono round di questo mondiale 2019.

Immagine in evidenza: @Red Bull Racing Facebook Page



Non ci sono commenti