Vettel: “Tutto il team ha fatto passi da gigante, manca ancora l’ultimo step”




07 novembre 2018 - 0:04

La stagione della Ferrari è stata chiaramente positiva sotto l’aspetto della performance, lo dicono le sei vittorie conquistate, cinque con Vettel e una con Raikkonen. Tralasciando gli errori di Vettel e lo smarrimento del team da Monza fino in Giappone, il Cavallino Rampante ha gettato probabilmente delle basi solide per un 2019 che, a questo punto, non può che essere vincente. C’è ancora il mondiale costruttori come obiettivo da raggiungere, visti i 55 punti di distanza dalla Mercedes a due gare dalla fine. E’ molto complicato, ma si può ancora fare. Vettel prova a mettere positività all’ambiente dopo un periodo estremamente difficile per il team, ma soprattutto per se stesso.

“Credo che siamo migliorati su tutti i fronti – ha detto Vettel a formel1.de – lo dico pur non occupandomi del disegno della monoposto o della struttura della squadra, il mio compito è quello di guidare. Comunque ho osservato un po’ la situazione, e posso dire che tutto il team ha fatto passi da gigante: abbiamo delle persone molto brave, intelligenti e piene di talento, e che hanno trovato soluzioni e idee per migliorare il tutto. Manca l’ultimo step, ma possiamo raggiungerlo”.

Non ci sono commenti