Le vetture storiche per risollevare la categoria: in arrivo la Historic Formula One
17 Aprile 2014 - 13:25
|

Y3Dopo il fallimento del Grand Prix Masters, Bernie Ecclestone ci riprova a rimettere  in pista le vecchie glorie della Formula 1: infatti, secondo voci di paddock, il patron dell’automobilismo sarebbe in procinto di organizzare un nuovo campionato con vetture e piloti storici della categoria. Una formula totalmente diversa da quella della GP Masters, che vide correre i piloti del passato a bordo di macchine tutte uguali, che vedrebbe correre una selezione delle vetture storiche, un po’ come accade per le gare della Formula Clienti.

Il progetto di Ecclestone ha già raccolto abbastanza adesioni tra gli ex piloti, come Gerhard Berger, Martin Brundle e Damon Hill. che hanno espresso il loro favore e il loro piacere a tornare a guidare una monoposto di Formula 1. “Tutti i piloti storici saranno entusiasti di riprendere in mano il volante delle loro vecchie auto. Potrà essere una categoria di ottimo successo“, ha detto Berger.
Ma Brundle è stato quello che ha sollevato i temi più importanti di questa idea: “E’ un bel progetto, senza dubbio, ma per attrarre più pubblico dovrà essere di supporto alla Formula 1. E soprattutto, per richiamare le leggende del passato, sarebbe necessario usare sì le nostre vecchie monoposto, ma fare in modo che siano più sicure e meno stancanti per il fisico, visto che noi ormai abbiamo una certa età“.

Ed è proprio questo che Ecclestone vuole fare: infatti, deluso dal suono dei nuovi motori V6 Turbo, vuole riuscire a riportare i tifosi sulle tribune degli autodromi facendo correre le monoposto del passato con motori aspirati. Questo per ridonare alla Formula 1 il rombo e il ruggito che merita.



  1. #105 • federico • 18 Aprile 2014 - 22:13

    ma semplicemente tornare ai motori aspirati sule vetture nuove e togliere il limie del consumo di carburante non sarebbe meglio?? a me questa idea di revival non piace… preferisco semplicemnte che si ritorni a costruire macchine nuove super performanti e con motori da vera F1 com’è stato fino all’anno scorso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: