Villeneuve: “Stroll dovrebbe passare subito alla Force India”
Secondo il campione del mondo '97 il pilota canadese dovrebbe cambiare casacca immediatamente dopo l'acquisto del team indiano da parte del padre




09 Ago 2018 - 19:33

Da qualche giorno la Force India ha una nuova proprietà, una cordata di investitori guidata da Lawrence Stroll. La decisione di investire nella scuderia indiana da parte del magnate canadese, salvandola dal possibile fallimento, lascia intravedere una possibilità concreta di vedere Lance Stroll al volante della “Pantera Rosa” nella prossima stagione, abbandonando così una Williams sempre più in crisi di risultati.

Lawrence Stroll salva la Force India dal fallimento

Secondo Jacques Villeneuve, però, il giovane connazionale dovrebbe anticipare le tappe e mettersi al volante della VJM11 già in questa stagione, anche se le difficoltà legate ai contratti in essere degli attuali piloti, Sergio Perez ed Esteban Ocon.

“Lance dovrebbe finire la stagione 2018 alla Force India, senza aspettare il prossimo anno. Dal mio punto di vista dovrebbe cambiare casacca già a partire dal prossimo Gran Premio del Belgio – ha affermato il campione del mondo ’97 – Capisco le problematiche legate alle diverse situazioni contrattuali, ma abbiamo visto in passato che in Formula 1 può accadere di tutto, compresi i cambi di pilota a campionato in corso”.

“Credo che la decisione di Lawrence Stroll di investire sulla Force India e non più sulla Williams sia stata una mossa giusta – ha aggiunto VilleneuveL’organizzazione della scuderia indiana è decisamente migliore di quella attuale a Grove. Sono cresciuti in maniera incredibile negli ultimi anni e solo quest’anno non hanno sviluppato a sufficienza la monoposto, ma solo perché non se lo potevano economicamente permettere. Stroll senior è conosciuto per la sua abilità nel far crescere i marchi, è uno dei suoi punti di forza. Non poteva farlo alla Williams perché non era il proprietario, ma la sua influenza sarà maggiore in Force India”.

Non ci sono commenti