Wolff avverte Bottas e mette in chiaro le condizioni per il rinnovo del contratto
07 Gennaio 2019 - 20:02
|
Il boss della Mercedes chiede al pilota finlandese di migliorare il suo rendimento in pista, se vuole ottenere un contratto con la Mercedes per il 2020




La Mercedes vuole che Valtteri Bottas mostri dei miglioramenti rispetto all’ultima stagione, altrimenti sarà difficile per il pilota finlandese ottenere il terzo rinnovo contrattuale consecutivo.

Toto Wolff, intervistato da Motorsport.com, ha messo in chiaro che si aspetta di vedere qualcosa in più da Bottas, autore di uno scialba seconda parte di stagione nel 2018, nella quale ha semplicemente dovuto recitare il ruolo di scudiero di Lewis Hamilton.

“Valtteri sa esattamente ciò che deve fare l’anno prossimo – ha detto il boss della Mercedes – Ha bisogno di non incorrere più in situazioni sfortunate e deve avere una velocità simile a quella di Lewis Hamilton. Questo è ciò che gli è stato richiesto per restare con noi anche nel 2020. Lui sa molto bene cosa vogliamo, e pensiamo che abbia le capacità per ottenere risultati. I miglioramenti di Lewis implicano che anche Valtteri debba progredire. Io l’ho visto crescere, ma si trova a competere con un cinque volte campione del mondo. Ha bisogno di una prima parte di mondiale in cui è lì con Lewis e i piloti più forti. Questo è esattamente quello che gli serve”.

Immagine in evidenza: ©Mercedes AMG F1/Official Facebook



Non ci sono commenti