Yamaha | Rossi: “Per me era troppo bagnato”. Vinales: “Le slick non hanno funzionato”
03 Agosto 2019 - 20:05
|
GP Repubblica Ceca
Le parole dei piloti Yamaha, che in una situazione intermedia asciutto-bagnato nella Q2 sono riuscite ad ottenere solamente una terza fila.

Giornata complicata per le Yamaha a Brno. Nelle particolari condizioni del Q2, con asfalto umido che si andava asciugando e con un leggero scoscio di pioggia negli ultimi minuti, gli yamahisti non si sono trovati a loro agio e nella gara di domani partiranno entrambi dalla terza fila.

Valentino Rossi è settimo, ha insistito con le gomme da bagnato per il time attack finale ed alla fine vede il bicchiere mezzo pieno: “È stata una giornata molto difficile, soprattutto per le qualifiche. Abbiamo sempre avuto condizioni di metà e metà e volevamo provare a usare le slick all’inizio, ma le condizioni non erano abbastanza buone. Prima della mia seconda manche ho visto molti uscire con le slick, ma per me era troppo bagnato. Per noi non c’era abbastanza tempo per mettere le slick. Queste condizioni sono sempre difficili per noi, quindi partire dalla terza fila non è poi così male. Spero in una gara asciutta domani e anche per un warm up asciutto, perché abbiamo molte cose da provare, in particolare per fare la scelta giusta per le gomme”.

Maverick Vinales, che in queste condizioni storicamente fa fatica, partirà domani dalla nona casella: “Le slick non hanno funzionato per noi. Ho cercato di uscire con quelle gomme, perché ho notato l’opportunità, ma alla fine penso che sia stata una decisione sbagliata. Avremmo dovuto seguire il nostro piano per uscire con la gomma da bagnato media alla fine, penso che la nostra posizione sarebbe stata molto migliore. Bisogna prendere gli aspetti positivi. È stato un fine settimana ottimo, sto andando veloce sia sul bagnato che sull’asciutto, quindi dobbiamo mantenere questa positività per domani”.

Immagine in evidenza: © yamaha-racing.com



Non ci sono commenti