Young Driver of the Week – Ayrton Simmons
23 Luglio 2019 - 16:22
|

Bentornati con il nostro appuntamento settimanale con il Young Driver of the Week, il nostro spazio dedicato alle giovani promesse che cullano il sogno di poter competere nelle più alte categorie del motorsport in futuro.

Lo scorso weekend di azione in pista se ne è vista poco, ma la sola Formula 3 britannica impegnata a Spa-Francorshamps ha regalato molto spettacolo nelle tre gare disputate sullo storico circuito belga, dove Ayrton Simmons ha fatto vedere grandi cose: è lui il nostro Young Driver of the Week!

Il giovane britannico è stato l’unico ad ottenere due podi nel weekend, con il secondo posto conquistato in Gara1 al quale ha fatto seguito la vittoria in Gara3, dove ha condotto dall’inizio alla fine partendo dalla pole position e passando sotto la bandiera a scacchi con quasi due secondi di vantaggio su Clement Novalak, secondo in Gara3 dopo aver rimontato dall’ottava posizione in griglia di partenza; terzo gradino del podio per Kiern Jewiss, anche lui in rimonta dopo esser partito decimo e autore di svariati giri veloci negli ultimi giri di gara. Simmons ha sfiorato il successo anche nella prima gara del weekend, dove al penultimo giro di gara ha subito il sorpasso decisivo di Kaylen Frederick, che in Gara1 torna al successo in campionato dopo aver vinto Gara2 nel primo round ad Oulton Park, davanti a Simmons che deve accontentarsi della seconda posizione al traguardo, con Manuel Maldonado che chiude il podio in terza posizione davanti al leader del campionato Novalak, quarto in Gara1. In Gara2 è stato l’argentino Nico Varrone a trionfare, al secondo weekend di gara in campionato dopo aver esordito nel precedente round di Silverstone; Varrone è stato autore di una straordinaria rimonta caratterizzata da bellissimi sorpassi, tra cui un doppio sorpasso all’esterno della Bus Stop da manuale, fino al sorpasso al penultimo giro su Josh Mason per ottenere la sua prima vittoria in carriera in una gara di Formula 3, con Neil Verhagen che chiude al terzo posto dopo aver comandato la corsa nella prima metà di gara. Solo 15° Simmons che non è riuscito a rimontare dopo l’inversione di griglia. Il campionato vede sorridere Novalak, che dopo questo round ha aumentato il suo vantaggio su Jonathan Hoggard, che ha nel settimo posto in Gara2 il suo miglior risultato in un weekend pessimo per il pilota della Fortec: Novalak adesso comanda con 349 punti, con ben 55 punti di vantaggio su Hoggard che segue a 294 punti. Segue Simmons, che mantiene la terza posizione in campionato con 273 punti dopo la seconda vittoria stagionale arrivata a Spa.

Ayrton Simmons è considerato tra i migliori giovani prospetti inglesi in divenire. Diciotto anni compiuti da poco, Simmons è alla sua stagione d’esordio in Formula 3 britannica, che sta affrontando con la Chris Dittmann Racing dopo un’ottima carriera nella Formula 4 britannica. Nei due anni e mezzo trascorsi lì, Simmons si è messo in spolvero migliorando sempre di più i suoi risultati: nel 2016 ha saltato i primi due round perchè sotto età per poter correre, e nonostante ciò è diventato vice campione tra i Rookie con il lusso di conquistare il secondo posto nell’ultima gara stagionale a Brands Hatch. Nel 2017 arriva la prima vittoria nella Formula 4 britannica sempre a Brands Hatch, e i suoi risultati migliorano fino ad arrivare al settimo posto in campionato con 257,5 punti. Nel 2018 Simmons continua a fare progressi arrivando anche a giocarsi il titolo chiudendo secondo con 374 punti grazie a 4 vittorie e otto podi, alle spalle di Kiern Jewiss e davanti a Jonathan Hoggard, suoi avversari ancora oggi nella Formula 3 britannica, della quale ha un assaggio nel 2018 partecipando ai round di Brands Hatch, Spa-Francorshamps e Silverstone ottenendo anche un quarto posto come miglior risultato in gara. Oltre alla Formula 3 britannica, quest’anno Simmons ha partecipato al secondo round della Formula 3 asiatica che si è disputato a Buriram, in Thailandia, con una monoposto della Pinnacle Motorsport, ottenendo un quinto e due sesti posti nelle tre gare del weekend.

© Ayrton Simmons / Official Twitter Page

Immagine in evidenza: © www.britishf3.com



Non ci sono commenti