Zanardi elogia Colton Herta per la vittoria al COTA
25 Marzo 2019 - 18:36
|
Il pilota italiano tesse le lodi del portacolori dell'Harding-Steinbrenner all'indomani del suo primo successo in IndyCar

Colton Herta ieri ha riscritto la storia della NTT IndyCar Series. Con una fantastica prestazione nella seconda gara del campionato 2019, che si è tenuta al Circuit of the Americas di Austin, il pilota americano è riuscito a salire sul gradino più alto del podio ed è diventato il più giovane vincitore di sempre della categoria statunitense. Il pilota dell’Harding Steinbrenner ha abbattuto il precedente record che era stato ottenuto da Graham Rahal St.Petersburg nel 2008.

Il successo ottenuto dal figlio d’arte alla sua terza gara in IndyCar ha stupito tantissimi appassionati, ma non Alex Zanardi. Il pilota italiano aveva avuto modo di conoscere Herta in occasione della 24 Ore di Daytona dove entrambi hanno corso per la BMW, e proprio osservando il suo lavoro si era convinto che nessun traguardo in IndyCar gli fosse precluso.

“Ben fatto Colton Herta – ha scritto sul suo profilo Twitter il campione CART 1997 e 1998 – Sei il primo pilota nato nel nuovo secolo a vincere in IndyCar. Sono stato tuo compagno a Daytona, e sono rimasto impressionato dalla tua velocità, ma oltre a quello devo ammettere che è la maturità la qualità che va ben al di là di tutto ciò che io abbia mai visto in un giovane pilota come te. Ben fatto compagno; la prima di molte altre vittorie”.

 

 

Immagine in evidenza: ©Harding Steinbrenner Racing/Official Twitter



Non ci sono commenti