Pirro e Bradl wild card a Misano
L'italiano e il tedesco, in occasione della tappa sanmarinese, disporranno di due moto ufficiali




14 giugno 2018 - 19:29

Michele Pirro e Stefan Bradl correranno nel GP di Misano. I due, in qualità di tester e terzi piloti delle scuderie, scenderanno in pista con i colori ufficiali delle relative squadre, ovvero Ducati e Honda Repsol. Pirro avrà l’occasione di riscattare il traumatico weekend del Mugello, che lo ha visto, durante la seconda sessione di prove libere del venerdì, volare, letteralmente, in aria dopo un malfunzionamento ai freni alla staccata della San Donato. In merito a questo incidente, la Grand Prix Commission ha introdotto l’obbligo di indossare la tuta dotata di airbag anche alle wild card.

La Grand Prix Commission interviene a tutela delle wild card

Bradl invece farà il suo esordio “ufficiale” in questo 2018, dopo aver solo preso parte ai test ufficiali in Malesia. Il tedesco, ex LCR, Forward e Aprilia, salirà in sella alla sua RC213V anche in occasione del Gran Premio di Brno, qualche settimana prima di Misano.

 

Immagini a cura della © Bonora Agency

Non ci sono commenti